Un passo avanti verso la partecipazione delle Istituzioni Universitarie della Santa Sede al Programma Erasmus Plus

 

Il pomeriggio di giovedì 26 marzo presso l’Aula Magna della Pontificia Università Gregoriana, a Roma, si è tenuto un incontro dal titolo “Erasmus today and tomorrow” al quale ha partecipato il Commissario Europeo per l’Educazione, la Cultura, la Gioventù e lo Sport, il sig. Tibor Navracsics, per discutere le prospettive di una più stretta collaborazione, e di iniziative congiunte, tra Santa Sede e Italia in vista dello sviluppo del Programma Erasmus Plus previsto per il periodo 2021-2027.

All’incontro, aperto dai saluti del Rettore della Pontificia Università Gregoriana, p. Nuno Gonçalves, sono intervenuti come relatori, oltre al Commissario Europeo: mons. Friedrich Bechina, Sottosegretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica; il prof. Giuseppe Valditara, Capo Dipartimento per l’Università e la Ricerca del MIUR; il prof. Mauro Mantovani, Presidente CRUIPRO; il dott. Marino Marangelli, Delegato dell’Associazione degli Studenti delle Università Pontificie Romane (SUPR); e il dott. Vittorio Gattari, Presidente dell’ESN (Erasmus Student Network) italiano. La riunione ha messo in evidenza le caratteristiche, specificità e potenzialità del sistema delle istituzioni delle Università Pontificie Romane, aprendo la strada a ulteriori approfondimenti e prossimi sviluppi.

Saluto del Rettore Pontificia Università Gregoriana
Rev.mo P. Nuno Da Silva Gonçalves

Intervento del Prof. Mauro Mantovani
President CRUIPRO

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail